Vicoli

Informazioni

Sindaco: Catia Campobasso
Abitanti: 392
Coordinate: 42°20′N 13°54′E
Altitudine: 445 m s.l.m.
Comuni Confinanti: Brittoli, Carpineto della Nora, Civitaquana, Civitella Casanova

Numeri Utili

Indirizzo: Via A.Ciarrocca 1 - 65010 Vicoli (PE)
Sito Web: Link
Tel: 085 848140
Fax: 085 848958

 

Come Arrivare

A 2.8 km da Civitella Casanova, a 4.1 km da Carpineto. A14,uscita Chieti. Proseguire sulla SS 602,seguendo le indicazioni

Storia

Vicoli dopo aver superato i territori di Cepagatti, Nocciano e Catignano. Il borgo vive di agricoltura: olivo, grano, foraggio etc. . Vicoli sembra derivare il suo nome dal latino “viculus”. Probabilmente rappresentava qualcosa come un piccolo “vicus” , magari delle case di campagna che costituivano un punto di sosta per viandanti e cavalieri verso la strada per Penne. In località Colle Maggiore sono stati rinvenuti i resti di un abitato e di una necropoli probabilmente dell’epoca italica, come anche un’altra necropoli è stata individuata in località La Penna – Masseria Faricelli. In località S. Pietro sono stati rinvenuti i resti della chiesa medievale di S. Pietro. L'archeologo Anfrea Staffa ci attesta la prima menzione della “Curtis de Viculo” nel 883 d.C1 tra i possedimenti del Monastero Cassinese di S. Angelo in Galbanico a Loreto Aprutino. Il feudo di Vicoli poi passò alla famiglia Pagani. Qui è bene ricordare che la famiglia Pagani secondo uno scritto di S. Mazzela2 , era famiglia di origine bretone, poi insediatasi in Lucania al seguito dei Normanni, possedeva il titolo di Duchi di Fossacesia ed aveva vari feudi in Abruzzo: Bacucco, Cantalupo, Montesilvano, Moscufo, Spoltore, S. Valentino, Vicoli , Villanova. Il riferimento è importante perché Ugo de Pagani nel 1128 fondò l’Ordine Militare Religioso dei Templari. Inoltre, nella provincia di Pescara sono state rinvenute varie tracce di questo Ordine Militare che vi possedeva varie proprietà. Comunque, nel 1173 il “Catalogus Baronum” ci informa che Vicoli era un feudo di Gentile, signore di Raiano. Nel XII secolo , per volontà del re normanno Guglielmo , Vicoli passò sotto il dominio di Berardo di Vicoli (di lontana origine longobarda). Nel 1409 narrano le cronache, nella chiesa di S. Andrea apostolo si celebrò il matrimonio tra Jacobba, figlia del conte Melatino, che portava in dote una parte del feudo di Vicoli, ed il nobile Marino di Chieti .

Attrazioni principali

NomeDescrizioneVia TelefonoSito Web
LUOGHI
Il vecchio lavatoio
Castello Bastionato
Parco Territoriale attrezzatoPercorso pedonale di grande suggestione
CHIESE
Chiesa della Madonna dei Cinghiali
Chiesa di San Rocco

 

Ristoranti

Nome ViaLocalità TelefonoAltro
Villa FioritaVia Valignani, 2Cepagatti085 9774097
Ristorante MilùVia G.D'annunzio, 220Cepagatti085 9771001
Ristorante Gli Antichi Sapori del ConteVia Aterno, 13Cepagatti085 9774179
Ristorante La Spiga d'OroContrada Villa ReiaCepagatti085 9700175
Ristorante Taverna ParadisoContrada BucceriCepagatti085 9772401
La GrigliaLocalità Villanova - S.s. 602, Km.5.600, 1Cepagatti085 9771971
La Lampada di AladinoVia Ponte Delle Fascine, 1Cepagatti085 9700198
Ristorante La LanternaVia ValignaniCepagatti085 9772277
La RotondaVia Amerigo Vespucci, 6Cepagatti085 9771601
Don Peppino il RistoranteVia Delle Piscine, 6Cepagatti085 974289
Osteria Della MusicaVia Quattroventi, 71 Cepagatti085 9749217

 

Contattaci